REICAT : un nuovo codice di regole per quale catalogo?

Guerrini, Mauro REICAT : un nuovo codice di regole per quale catalogo? AIB Notizie, 2010, vol. 22, n. 2, pp. 17-19. [Journal article (Paginated)]

[img]
Preview
PDF
REICAT_ICCU_18-febbraio-2010_Guerrini.pdf

Download (84kB) | Preview

English abstract

The article is the resume of a speech delivered in occasion of the presentation of the new edition of the Italian Cataloguing Rules (REICAT). It analyzes the main changes with respect to the previous cataloguing rules, and the relation between REICAT, FRBR and ICP.

Italian abstract

Le nuove Regole italiane di catalogazione (REICAT) costituiscono la novità più importante e più attesa degli ultimi anni dalla comunità bibliotecaria italiana. Tre aspetti su cui riflettere: 1) il rapporto delle REICAT con i principi e gli standard internazionali concepiti in ambito IFLA (FRBR e ICP); 2) la presenza di strumenti catalografici condivisi a livello mondiale; 3) l’attuazione delle nuove regole nei cataloghi delle biblioteche italiane. L’introduzione nelle REICAT del concetto di titolo uniforme è una caratteristica molto positiva: ma quale lingua usare per le intestazioni uniformi? Altro punto importante: il rapporto fra REICAT e ISBD. Le RDA hanno accettato la sfida di lavorare in ambiente digitale. Qual è stata la scelta delle REICAT? Per quale catalogo – e per quali catalogatori – sono state redatte? Offrono un catalogo allestibile direttamente da zero in ambiente digitale o pensano ancora a un catalogo impostato sulla registrazione composta dalla descrizione bibliografica (per la pubblicazione) e dalle relazioni con i possibili accessi (opera e responsabilità) che deriva dalla struttura del catalogo cartaceo? Soprattutto: è ancora pertinente un codice nazionale in un contesto in cui il catalogo (o come si chiamerà in futuro) viene consultato su base globale? Qual è il rapporto tra le REICAT e il Nuovo Soggettario? Usare la medesima forma linguistica o forme linguistiche diverse per il punto di accesso autorizzato? L’inclusione nelle regole del controllo d’autorità impone maggior rigore e precisione nell’inserimento dei dati.

Item type: Journal article (Paginated)
Keywords: REICAT, cataloguing rules, regole di catalogazione
Subjects: I. Information treatment for information services > IA. Cataloging, bibliographic control.
Depositing user: Mauro Guerrini
Date deposited: 20 May 2010
Last modified: 02 Oct 2014 12:16
URI: http://hdl.handle.net/10760/14577

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item