Studi di genere e pari opportunità: uno scavo bibliografico nel catalogo unico dell'Università di Pisa

Cacelli, Elisa and Dal Porto, Susanna Studi di genere e pari opportunità: uno scavo bibliografico nel catalogo unico dell'Università di Pisa. Biblioteche oggi, 2008, vol. 26, n. 8, pp. 64-75. [Journal article (Print/Paginated)]

[img]
Preview
PDF
Articolo_CACELLI_DALPORTO_DEF.pdf

Download (247Kb) | Preview

English abstract

This paper comes out of a bibliographic research performed through the University of Pisa catalogue carried out by the authors and Mrs. Elena Longoni. Its scope and purpose was to draw out from the catalogue all records about gender studies and equal opportunities. The issue has been the editing of a pertinent bibliography published in March 2008 by SEU (University Editorial Service) and freely available online http://eprints.adm.unipi.it/464/. Based on this experience, in this article are suggested some evaluations on these aspects of our catalogue: semantic research functionalities and semantic access quantity and quality. Nowadays it is possible to observe in OPAC a misconnection between power of indexing languages of library science (subjecting and classification) and tools for information retrieval. In most of the OPACs the semantic access quantity is never complete for the existence of many rules and different choices. A lot of efforts faced to improve semantic access quality and homogeneity have been done over last years. Despite that, mainly in Italy where “Nuovo Soggettario” (the new controlled vocabulary) has been put in place, it’s still possible to come across many mistakes and incongruences.

Italian abstract

Questo articolo trae spunto da una ricerca bibliografica condotta nel catalogo unico dell’Università di Pisa dalle autrici e dalla dott.ssa Elena Longoni. Scopo di quella ricerca è stato quello di individuare in catalogo tutti i record sugli studi di genere e le pari opportunità. I risultati di quel lavoro sono stati pubblicati nel “Repertorio bibliografico su studi di genere e pari opportunità” pubblicato dalla casa editrice SEU e completamente disponibile online http://eprints.adm.unipi.it/464/. Partendo da quel lavoro, in questo articolo sono esaminate le metodologie e le tecniche impiegate. Inoltre sono proposte alcune semplici valutazioni su alcuni aspetti centrali del nostro catalogo: funzionalità di ricerca semantica, copertura semantica e qualità degli accessi semantici. Negli attuali OPAC è piutosto frequente osservare una scarsa corrispondenza tra potenzialità dei linguaggi di indicizzazione della biblioteconomia e strumenti di information retrieval. Sebbene negli ultimi anni molti sforzi siano stati fatti per migliorare la qualità e l’omogeneità degli accessi semantici nei cataloghi, tuttavia la copertura semantica dei cataloghi non è ancora completa ed è ancora possibile imbattersi in errori e incongruenze.

Item type: Journal article (Print/Paginated)
Commentary on: Cacelli, Elisa and Dal Porto, Susanna and Longoni, Elena Repertorio bibliografico su studi di genere e pari opportunità: il catalogo dell'Università di Pisa., 2008 [Bibliography]
Keywords: semantic access, Dewey decimal classification, subject, indexing, information retrieval, bibliography, catalogazione semantica, indicizzazione, bibliografia
Subjects: I. Information treatment for information services > IB. Content analysis (A and I, class.)
G. Industry, profession and education. > GF. Biographies.
D. Libraries as physical collections. > DD. Academic libraries.
I. Information treatment for information services > IC. Index languages, processes and schemes.
Depositing user: Susanna Dal Porto
Date deposited: 02 Nov 2008
Last modified: 14 Dec 2012 21:16
URI: http://hdl.handle.net/10760/12467

Commentary/Response Threads

References

"SEEK" links will first look for possible matches inside E-LIS and query Google Scholar if no results are found.

ELISA CACELLI – SUSANNA DAL PORTO – ELENA LONGONI, Repertorio bibliografico su studi di genere e pari opportunità: il catalogo dell’Università di Pisa, Pisa, SEU, 2008.

SIMONA TURBANTI, La bonifica del catalogo e il controllo di qualità: strumenti, tempi, strategie, “Bollettino AIB”, 2007, n. 4.

STEFANO BOLELLI GALLEVI, Una maschera Aleph per il progetto CiBit: realizzazione e spunti di riflessione, tesi di laurea in Scienze dei beni culturali, indir. Biblioteconomico-bibliografico, relatore: prof. Alberto Petrucciani, Università di Pisa, a.a. 2003-2004.

CLAUDIO GNOLI, La biblioteca semantica, Milano, Bibliografica, 2007.


Actions (login required)

View Item View Item